La scelta del giusto prodotto dipende dal tipo di pelle. Quindi conoscere la propria pelle è fondamentale per prendersene cura in modo corretto.

La pelle è l’organo più grande e versatile del nostro corpo, ma forse non lo consociamo così bene come crediamo. Eppure ci protegge dalle influenze ambientali, ci garantisce l’equilibrio interno e in molti casi è lo specchio della nostra salute. Insomma, la pelle è davvero speciale e merita di essere trattata bene, soprattutto con i prodotti giusti.

Naturalmente per farlo bisogna conoscere la propria tipologia di pelle.
E capire in quale di questi 4 gruppi rientra.

1. Pelle normale

È la pelle che la maggior parte delle persona sogna di avere, toccandola sembra di accarezzare una pesca matura. È morbida, liscia e addirittura insensibile agli attacchi esterni tanto che né il sole né il freddo la danneggiano. Se la osservi da vicino ti accorgi che non presenta macchie o zone più sensibili e anche la produzione di sebo è equilibrata. Il colore dell’incarnato è perfetto, i pori sono fini e non ci sono segni di impurità.

Una pelle che poche persone hanno e che va trattata con prodotti delicati e protettivi per proteggerla, mantenere bella e difenderla dallo scorrere del tempo: Himalaya per questa tipologia di pelle ha studiato la Maschera Peel-Off Mandorla con le sue proprietà nutrienti e il Detergente Esfoliante all’Albicocca che pulisce il viso dalle impurità del giorno.

2. Pelle grassa

La sfortuna di questa pelle è che produce un’eccessiva quantità di sebo che se da un lato è utile per idratarla mantenendola elastica, dall’altro quando diventa abbondante provoca pori ostruiti, punti neri e talvolta infiammazioni a schiena o décolleté. Se ci pensate è la pelle che hanno la maggior parte degli adolescenti, quando la produzione di ormoni è in pieno svolgimento e infatti si sviluppano spesso dei foruncoli.

Una pelle che ha il grande beneficio di invecchiare meno di quello secca e che va trattata con  prodotti astringenti, opacizzanti e leggeri: la proposta di Himalaya per questa pelle comprende il Detergente Purificante al Neem che regolarizza l’equilibrio naturale della pelle e il Gel Detergente Viso Mandarino che pulisce il viso dalle impurità.

3. Pelle secca

Questo tipo di pelle è molto bello in giovane anche perché generalmente evita che si formino brufoli e macchie. Tuttavia i problemi possono sorgere con il passare degli anni, infatti con il tempo tende a raggrinzirsi. Questo succede principalmente per la mancanza di grassi e umidità che lungo andare finisce con l’influenzare la barriera protettiva e far sì che un po’ alla volta si secchi sempre di più.

Una pelle che va trattata in estate con fattori di protezione solare elevati e in inverno con creme protettive contro il freddo, in ogni stagione è consigliato comunque l’uso di anti-età: le referenze che Himalaya propone per questa particolare pelle sono il Detergente Viso all’Aloe con azione rinfrescante e le Salviettine Struccanti all’Aloe ricche di proprietà emollienti.

4. Pelle mista

Lo dice il nome stesso, siamo di fronte a una pelle che è la perfetta combinazione tra quella grassa e quella secca. Per riconoscere questo tipo di cute bisogna osservare soprattutto la zona T: ovvero la parte del viso che comprende fronte, naso e mento. Qui di solito la pelle è grassa, incline alle impurità e con pori ingranditi. Le guance al contrario sono invece secche e parzialmente sensibili.

Una pelle che ha bisogno di prodotti attenti alle diverse zone del volto, quindi sono indicate creme molto delicate che la mantengono umida ma senza sovraccaricare le aree centrali del viso: Himalaya risponde a queste esigenze con il Detergente Viso Noce che ha un’azione tonificante ma anche protettiva e con lo Scrub Esfoliante all’Albicocca che rigenera la pelle del viso.

A questo punto sai tutto sulla pelle. Non devi fare altro che metterti davanti allo specchio al mattino e osservare il tuo viso. Nel momento esatto in cui riconosci il tuo tipo di pelle, hai fatto il primo passo per una beauty routine corretta: infatti adesso sai che prodotti scegliere per curarla, proteggerla e mantenerla perfetta.


Facebook Comments